Chi siamo

K3 è il nome che porterà a Cremona una ventata d’aria fresca  e frizzante nel Triathlon locale.

La società nasce nell’estate 2014 ed ha  come obiettivo l’incremento della pratica sportiva , nel territorio cremonese, sia per i giovani atleti che per quelli che praticano Triathlon da molto più tempo.

I fondatori hanno uno sguardo sul presente, pensando al futuro di chi si appresta alle varie discipline atletiche. Il nome della società vuole sintetizzare il percorso che il gruppo ha intrapreso.

La lettera ‘K’ è l’iniziale del termine inglese ‘Kids’ giovani, e il numero 3 riassume le tre attività: corsa, nuoto e ciclismo(mtb e strada), che saranno proposte e approfondite durante la tabella degli allenamenti.

K3 vuole far assaporare agli atleti l’armonia che si può instaurare con il proprio corpo, attraverso un allenamento costante e attento alle esigenze del singolo.

K3 desidera  che ciascun atleta, attraverso la conoscenza e la pratica delle diverse discipline proposte, possa scegliere di iniziare un percorso di sviluppo che lo accompagni nel tempo, per portarlo a competizioni sempre più importanti.

Mission

K3 grazie all’ausilio di tecnici specializzati nelle diverse categorie sportive, quali nuoto, corsa e ciclismo,  vuole coinvolgere nel suo percorso giovani atleti a partire dai 5 anni. Una tabella di allenamenti calibrati, la promozione di uno spirito di aggregazione e attenzione alle esigenze sia di giovani che giovanissimi sportivi, sono alcuni dei cardini su cui si basa il percorso promosso da K3.

Evitare l’abbandono della pratica sportiva in età adolescenziale e soprattutto in quella adulta è un altro punto focale che gli addetti ai lavori di K3 vogliono sconfiggere.

Grazie alla collaborazione instaurata tra la società  e alcune associazioni sportive cremonesi, i trainer di K3 potranno proporre ai giovani atleti,  accanto a nuoto, corsa e mountain bike, altre discipline prettamente atletiche oltre che ciclismo.

Un bimbo a partire dai 5 anni, in base alle sue potenzialità, potrà essere accompagnato nello sperimentare il suo percorso sportivo personale, imparando a nuotare, correre e andare in bicicletta, ma soprattutto divertendosi sia con i suoi compagni di squadra che con i suoi allenatori.

Imparare ad amare lo sport, imparando a conoscere i propri limiti e i punti di forza, in un ambiente sereno e accogliente, fanno la differenza di K3.